Seleziona una pagina

Pentole ghisa tradizionali

LA MANUTENZIONE DELLE PENTOLE IN GHISA LODGE

COME PULIRE LE PADELLE IN GHISA

FASE 1 – LAVARE

Una volta terminata la cottura e la pentola si è raffreddata arrivando a temperatura ambiente rimuovere tutto il cibo e lavare la pentola a mano con acqua calda, si può utilizzare una piccola dose di detersivo per i piatti. Non utilizzare spugne abrasive o utensili che graffiano ( NO PAGLIETTA) per combattere gli odori si può utilizzare il bicarbonato di sodio, che oltre a togliere gli odori, ha potere detergente.

Se necessario utilizzare un apposito raschietto in plastica resistente per alimenti.

 

FASE 2 – ASCIUGARE

Asciugate alla perfezione la padella,per assicurarvi che sia completamente asciutta potete metterla qualche minuto sul fornello a fuoco basso.

FASE 3 – LUBRIFICAZIONE

Distribuite con carta da cucina su tutta la superficie (dentro, sui bordi e fuori), un strato di olio vegetale (consigliamo l’olio di girasole, di arachidi o di soia) fino a quando la superficie sarà lucida e saranno eliminati i residui di olio. che verrà completamente assorbito dalla ghisa. Ora potete riporre la vostra padella Lodge.

QUESTA PROCEDURA DI 3 FASI VA EFFETTUATA OGNI VOLTA CHE UTILIZATE QUESTA PENTOLA

Le padelle in ghisa Lodge non si possono assolutamente mettere in lavastoviglie.

Si devono lavare a mano, la lavastoviglie rimuoverà il trattamento e probabilmente causerà ruggine.

 

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.

Home
Carrello
Cerca Prodotto